Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Book now Request
it  .  de  .  en
 
 
 
 
Argomenti:     Bello & Buono (36)    Casa & La Perla (80)  
Tags:    Attività     Drink
 
Paolo Sabato, 18 Luglio 2015

Una storia da bere

Ci sono storie che sono belle perché hanno uno svolgimento lineare. Sono le storie in divenire, che partono da un punto lontano e si fanno via via concrete. Luminose. Che vale la pena raccontare. Come quella di Emanuele Broccatelli, che inizia a lavare bicchieri sapendo già che non si sarebbe fermato lì. Maneggiando bicchieri, respirando l’aria dei bar a pieni polmoni, catturandone segreti e fascino, capisce che stare fermi non si può.
Una storia da bere
 
 
 
„Il barman dell’Hotel Majestic a Roma è stato qualche giorno con noi a raccontarci come anche i ricordi possano diventare ingredienti essenziali di cocktail sublimi.“
Da Roma, giovane e ricco di belle speranze, raggiunge Londra e lì impara l’arte sublime del bere miscelato. Inizia a maneggiare boston shaker, stirrer, cocktail measure e in breve tempo si trasforma in un mago nella manipolazione e miscelazione di essenze vegetali, profumi e alcol. Al punto che oggi Emanuele è considerato uno dei bartender più bravi in circolazione. Talmente bravo che lo chef Massimo Riccioli lo ha voluto alla guida del cocktail bar dell’Hotel Majestic in via Veneto a Roma per rinnovare il concetto di hotellerie: il bar apre le porte al pubblico, e non solo ai clienti dell'albergo, e si trasforma in uno street bar di qualità a prezzi contenuti. Vederlo in azione è un autentico spettacolo. E noi del Perla abbiamo avuto la fortuna di vederlo da vicino, molto vicino. Perché Emanuele, su invito di Michil che è rimasto colpito dal suo approccio informale e dal suo sorriso semplice, lo ha invitato a fare uno stage nel nostro bar. Emanuele, con una disponibilità disarmante e una genuinità priva di spocchia, è stato con noi tre giorni e alla mattina per un paio d’ore ci ha raccontato storie, svelato segreti, dato consigli preziosi su tecniche di mixologia applicata. Ci ha parlato del suo Sweet Dream, un cocktail a base di ricordi, sì proprio di ricordi. Come quello dei biscotti Gentilini inzuppati nel latte, un classico a Roma, che la mamma gli faceva trovare tutte le mattine a colazione. Ci ha mostrato come le tecniche di cucina, come quella dell’ossidazione, possano essere applicate al bar. Ci ha svelato che a volte certi ingredienti li lascia affinare nel decanter per più di un mese. E abbiamo studiato insieme la possibilità di usare prodotti locali come il pino mugo, lo speck, l’erba luigina, il lupino selvatico, per trasformare ancor di più il nostro bar in un locale di montagna in cui è possibile ritrovare aromi e profumi dolomitici anche in un bicchiere. E una sera è stato dietro il bancone con noi. Secondo voi ci siamo divertiti? 
Una bella storia, quella di Emanuele. Soprattutto una bella persona. Uno di quegli artisti che hanno il dono innato di insegnare e condividere conoscenze con umiltà e piacere di farlo. Se volete sapere come finisce questa storia, non dovete far altro che andare a trovarlo a Roma. E lasciarvi ammaliare dalle sue movenze gentili mentre sorseggiate uno dei suoi cocktail sublimi. Oppure passare di qui quando è di nuovo in zona. Perché spero torni presto questo artista del bancone, che trasforma i ricordi in esperienze liquide.

Paolo Baraldi
 
 
 
Condividi il tuo pensiero con noi
 
 
 
torna su
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi il tuo pensiero con noi
 
comments powered by Disqus
 
torna su
 
 
 
 
Storie da leggere...
 
 
Paolo Martedì, 22 Dicembre 2015
Che piacere il vino a bicchiere
 
Viaggiare con il vino seguendo itinerari classici e a volte inesplorati
Leggi tutto
Attività     Vino
 
 
FDO
 
Franco Mercoledì, 27 Agosto 2014
Il Buongiorno si sente dal mattino
 
Bun dé, ecco a voi l’infuso del buon risveglio.


Leggi tutto
 
 
 
Nicolò Venerdì, 23 Settembre 2016
Ladinia Music Club
 
Musica dal vivo e buonumore: tutti i mercoledì l’aperitivo suona al Ladinia.
Leggi tutto
Alta Badia     Attività     Drink
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 Iscriviti 
Str. Col Alt 105 - 39033 Corvara (BZ) Alta Badia - Italia      T. +39 0471 83 10 00      
Privacy     Credits     Cookies     Click to pay     Part. IVA 01231580216     Zeppelin Group – Internet Marketing