Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Book now Request
it  .  de  .  en
 
 
 
 
Argomenti:     Arte & Musica (11)    Spirito & Humour (19)  
Tags:    Felicità     Pensieri
 
Manuel Lunedì, 17 Agosto 2015

Jazz'n Stüa: in a sentimental food

Devo ammettere che mi sorprendo ancora, dopo tanti anni, a vedere – o meglio, sentire - l’effetto che fa la musica in Stüa: pura magia. Nessuno è immune dal suo benefico effetto. Anche i più refrattari, quelli che chiedono di abbassare un minimo, dopo un po’ si rilassano.  La maggior parte degli ospiti è però più che contenta di ascoltarla e a volte ci scappa: ‘Mi scusi, sono in vendita i vostri cd?’. Dentro me sorrido: ‘Non siamo mica al Buddha Bar’. Una volta una coppia di americani mi confessò che si erano conosciuti a un concerto di Sarah Vaughan e sentire la sua voce in una Stüa fra le Dolomiti faceva loro un certo effetto.
Jazz'n Stüa: in a sentimental food
 
 
 
„Da Chet Baker a Miles Davis, da Sarah Vaughan a Dinah Washington la buona musica acompagna tutto ciò che di buono serviamo a La Stüa de Michil.“
In Stüa la musica ha un valore inestimabile: tutto avvolge e tutto permea. Sarà perché le stanze hanno soffitti bassi e lei s’insinua con discrezione. Sarà perché il legno e le note vanno d’amore e d’accordo. Sarà perché oltre il palato e l’olfatto, anche l’orecchio vuole la sua parte. Sarà per tutte queste ragioni, ma se non ci fosse musica in Stüa stappare un buon vino non avrebbe senso, servire un buon piatto nemmeno. 
Per la Stüa ho scelto solo artisti jazz e un repertorio che va dagli anni trenta ai settanta. In a sentimental food… Ogni sera un artista, introdotto da una breve scheda con tanto di foto, nota biografica e un’indicazione di alcuni brani che si ascolteranno durante la cena. Un po’ di nomi? Ecco qui: la sontuosa Carmen McRae,il sublime Chet Baker, la bionda Chris Connor, la spettacolare Dinah Washington, la sensuale Julie London, il divino Miles Davis, la virtuosa Shirley Horn e l’amata Sarah Vaughan.
Un’altra cosa che mi stupisce, e piacevolmente, è vedere come ogni artista, oltre a creare un’atmosfera diversa, influenzi la serata di chiunque, ospite o collaboratore che sia. E’ incredibile. Basta che il soffio di un brano si diffonda negli ambienti che tutti si sintonizzano su quelle note, ognuno a modo suo: ed ecco che le persone, nessuna esclusa, iniziano a surfare sulle onde in cui affiorano ricordi e galleggiano emozioni. 
Ah la musica. Per lei ho un amore sconfinato. Mai senza. Mi segue ovunque. Anche quando non la ascolto. E’ sempre con me. Una compagna fedele che ho conosciuto da bambino e che indossa nel tempo abiti sempre diversi, colorati e conturbanti, minimali e avvolgenti. C’è un filo sottile che lega ogni tipo di musica, basta saperlo seguire senza pregiudizi, basta evitare di costruire muri in cui lei possa infrangersi. E allora è bello riconoscere una fisarmonica ladina in uno sgangherato asolo di chitarra suonato in un garage di Seattle, è bello viaggiare seguendo le note in levare di un ritmo caraibico avendo di fronte il Sassongher. Banale dirlo, ma la musica è sinonimo di libertà: di pensiero e immaginazione, di sentimenti ed emozioni. Se un giorno qualcuno spegnesse la musica, si spegnerebbe di conseguenza il mondo. E allora, come cantava l’ottimo Barry, Let the music play sempre e comunque.

Manuel Dellago
 
 
 
Condividi il tuo pensiero con noi
 
 
 
torna su
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi il tuo pensiero con noi
 
comments powered by Disqus
 
torna su
 
 
 
 
Storie da leggere...
 
RB
 
Riccardo Bertoncelli Sabato, 15 Dicembre 2012
Do you love Disco music? Vade retro
 
In questi anni l’elettronica usciva dai laboratori sperimentali e diventava ...
Leggi tutto
 
 
 
Lisa Domenica, 14 Aprile 2013
Romeo e Giulietta
 
Una romantica promessa di matrimonio ... da fiaba.
Leggi tutto
 
 
 
Mathias Venerdì, 21 Settembre 2012
Murin Après Ski
 
La tuta da sci dopo un giorno assatanato sulla neve, la musica alta e una ...
Leggi tutto
Corvara     Felicità     Movimento
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 Iscriviti 
Str. Col Alt 105 - 39033 Corvara (BZ) Alta Badia - Italia      T. +39 0471 83 10 00      
Privacy     Credits     Cookies     Click to pay     Part. IVA 01231580216     Zeppelin Group – Internet Marketing