Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Book now Request
it  .  de  .  en
 
 
 
 
Argomenti:     Casa & La Perla (78)    Riguardo & Diritti (26)  
Tags:    Etica     Pensieri
 
Elide Sabato, 27 Febbraio 2016

Il valore dei valori

Oggi si fa un gran parlare di valori, al punto che il termine stesso sembra svuotato del suo vero valore. Averli però è fondamentale, così come è necessario metterli in pratica ogni giorno, con gioia e con fatica.
Il valore dei valori
 
 
 
"Crediamo nell’evoluzione positiva e cerchiamo di agire consapevolmente, custodendo con coscienza e perseveranza ciò che ci è stato donato"
Qualità, autenticità, unicità! Ma cosa significa essere unici, autentici? Qual è lo scopo della nostra Casa, quali i valori cui ci ispiriamo? Tanti pensieri, tanti mesi di confronto e riflessioni. Sembra facile, ma togliendo la patina abbagliante della banalità e dei luoghi comuni che avvolge un termine abusato come valore, non lo è poi tanto. Accogliamo ospiti e lo facciamo con gioia e molto impegno, con amore e sentimento. Qui tutti ci sentiamo in famiglia, ci rispettiamo, ci avviciniamo sinceramente e crediamo nella dignità dell’uomo. Ci sta a cuore l’ambiente, cerchiamo di trattarlo con rispetto e gratitudine. Crediamo nell’evoluzione positiva e cerchiamo di agire consapevolmente, custodendo con coscienza e perseveranza ciò che ci è stato donato. Ci piace filosofare! I pensieri che s’intrecciano, lasciando il posto al dubbio, consolidandosi con il tempo. Poi inevitabili, emergono elementi di criticità che s’insinuano nel vivere quotidiano. Perché siamo persone, con idee e visioni a volte contrastanti, perché gli ospiti non sono tutti uguali, fortunatamente, perché il mondo gira in un modo e spesso si vorrebbe che girasse in un altro. E mettere in pratica i valori in cui crediamo non è così scontato.
Dovevamo trovare i nostri valori tangibili, visibili nella quotidianità della casa, non solo belli filosoficamente, ma pratici e applicabili al collaboratore, all’ospite, ai partner, all’ambiente. Abbiamo iniziato con scelte e condotte che ancora ci caratterizzano: gli addobbi di fiori freschi, gli auguri di compleanno cantati, la Costa Family Foundation e i progetti umanitari, la musica jazz alla Stüa de Michil, il nome di ogni singolo ospite, di ogni singolo collaboratore, le scarpe pulitissime di Stefan, l’orto impeccabile tenuto con cura. Abbiamo continuato con le nostre storie vere sul sito, Michil a piedi scalzi, il pranzo dei collaboratori insieme alla famiglia, i corsi di Donna Letizia e i corsi da collaboratori per collaboratori, la cultura del lavoro, le barzellette del signor Costa, la consapevolezza stoica della signora Costa, il sorriso di Martina in cucina, i trucchi magici di Manuel, gli sguardi sinceri da persona a persona. E poi l’Economia del Bene Comune, l’etica negli acquisti e nelle relazioni! Le fragole che non ci sono in inverno e le mele che non ci sono in estate, perché le celle per la conservazione producono quantità immense di CO². E ancora: il Veg-Day il venerdì, perché per un chilogrammo di carne si consumano 15.000 litri di acqua, l’auto elettrica, le biciclette, la carta riciclata, le azioni di sensibilizzazione per un turismo consapevole e non incosciente, con il luogo e non contro il luogo in cui viviamo, il custodire il vecchio, la consapevolezza di essere parte della storia e raccontarla, il divieto assoluto alla bestemmia, il regolamento della casa, una mano sempre pronta all’aiuto reciproco, responsabili di noi stessi e del “Gegenüber”, di colui e cosa ho di fronte. E poi ancora, le contraddizioni che viviamo ogni giorno: è vero che non abbiamo una Spa gigantesca, come è vero che il nostro centro benessere è uno spazio chiuso, che non si apre alla natura che è intorno a noi come dovrebbe; è vero che abbiamo tentato una strada verso una cucina sempre più vegetariana e siamo tornati non indietro ma alle origini, ed è tornato pure il foie gras; è vero che fra di noi cerchiamo di risolvere democraticamente i problemi di una gestione che è più complessa di quello che può sembrare e che, sempre fra di noi, c’è chi sostiene che questo sistema rallenti la capacità decisionale. Insomma, i valori sono fondamentali perché segnano una direzione precisa, anche se rimanere in carreggiata non è così semplice. Penso, però, che questo sia il bello del gioco: avere una strada e cercare di non smarrirla. Del resto il nostro mestiere ci fa un dono molto speciale: il privilegio dell’interscambio quotidiano con l’altro. È così che abbiamo capito, giorno dopo giorno, che condividiamo tre valori forti con chiunque entri ed esca da questa casa: avere cura, la persona al centro, essere responsabili; e che “creiamo benessere consapevolmente, dando valore alla persona, perché occuparsi dell’altro è piacere”.

Elide Mussner Pizzinini
 
 
 
Condividi il tuo pensiero con noi
 
 
 
torna su
 
 
 
 
 
 
 
 
Condividi il tuo pensiero con noi
 
comments powered by Disqus
 
torna su
 
 
 
 
Storie da leggere...
 
MP
 
Marco Pellegrini Venerdì, 3 Luglio 2015
Una bella brigata
 
Giovane, disinvolta e preparata: una nuova generazione avanza.
Leggi tutto
Attività     Cibo     Pensieri     Personalità
 
 
 
Manuel Martedì, 10 Maggio 2016
Vita da Niger
 
Deserto, barconi e Dolomiti: il viaggio di Sekou dal sud al nord del mondo
Leggi tutto
Etica     Pensieri
 
 
 
michil Sabato, 1 Ottobre 2016
Ma la nostra super-intelligenza a cosa serve?
 
Migranti, stelle, acqua, ghiacci, ambiente. E incontri. C’è un ordine nel ...
Leggi tutto
Etica     Paesaggio     Pensieri
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 Iscriviti 
Str. Col Alt 105 - 39033 Corvara (BZ) Alta Badia - Italia      T. +39 0471 83 10 00      
Privacy     Credits     Cookies     Click to pay     Part. IVA 01231580216     Zeppelin Group – Internet Marketing